Consolidamento muro esistente

Consolidamento muro esistente

Cassano Magnago (VA)

Il progetto riguarda il dimensionamento delle opere di consolidamento del muro di contenimento posto a monte di Via Rosnati Porro nel Comune di Cassano Magnago (VA).

Il muro è costituito da laterizi pieni collegati da giunti di malta cementizia. Il tratto di muro oggetto dell’intervento di messa in sicurezza ha uno sviluppo di circa 20.00 m e un’altezza del paramento variabile da 3.50 m a 5.00 m, misurati a partire dal piano strada di Via Rosnati Porro.

Il muro è un manufatto di vecchia data, che originariamente, con molta probabilità, presentava un’altezza ridotta, successivamente incrementata per rendere meno acclive il versante posto a monte dello stesso. Esso presenta uno stato deformativo indice di una rotazione al piede che evidenza un fuori piombo di almeno 5 cm nella parte sommitale.

La scelta progettuale dell’opera di consolidamento ha visto l’utilizzo di ancoraggi passivi in barre nervate per evitare pre-sollecitazioni sul paramento, vista la modesta resistenza del materiale di cui è costituito il muro. La funzione passiva dell’ancoraggio è quella di attivare la propria resistenza solo in seguito ad ulteriori deformazioni del muro. L’ancoraggio, pertanto, ha la funzione di limitare la traslazione e la rotazione del muro ma non di annullarle.

Il muro è stato dotato di nr. 12 ancoraggi in barre di lunghezza pari a 9.00 m, distribuiti ad un interasse variabile di 1.00 m ÷ 2.00 m, inclinati rispetto al piano orizzontale di 5° e collocati ad un’altezza dal piano stradale di circa 2.00 m.